Gaming, l’intramontabile moda dell’era tecnologica

Gaming, l’intramontabile moda dell’era tecnologica

Nell’era tecnologica che stiamo vivendo, il settore del gioco online e terrestre si è evoluto a passi da gigante manifestando una crescita inarrestabile, lasciando sempre più chiaro che “muoversi” alla ricerca del divertimento è qualcosa che appartiene ormai al passato.

La maggior parte delle nostre attività quotidiane vengono svolte e ruotano intorno alla tecnologia; il gioco online offre di tutto, dall’intrattenimento allo sviluppo di abilità strategiche e del lavoro di squadra.

Gli esperti affermano che siamo di fronte ad una nuovo format, che non vuole perdere del tempo, ad esempio quando le piattaforme richiedono di scaricare il download di un gioco. E la tecnologia ha rappresentato un fattore chiave in questo rinnovamento, mettendo a disposizione il linguaggio HTML5, il controller wireless, la realtà virtuale e dispositivi mobile con connessione a internet.  Il gioco online, offre inoltre all’utente la possibilità di condividere molte ore di divertimento simultaneo, con un gran numero di persone in tutto il mondo attraverso la modalità multiplayer.

Le tematiche selezionate dagli sviluppatori per gli scenari di gioco sono sempre più complesse e al passo coi tempi, modalità che mescolano le virtù dei classici giochi fantasy con quelle endemiche dei casinò online. Atmosfere medievali cariche di magia, eroi e creature mitologiche, atmosfere futuristiche e skills games capaci di immergere i giocatori in un’esperienza di gioco interattiva e multimediale.

Giocare e scommettere

Una delle forme di intrattenimento più popolari all’interno dei casinò terrestri e digitali sono le slot machine, segmento che si è convertito in uno dei più redditizi nel settore del gioco d’azzardo, come dimostra l’infografica sul gioco d’azzardo pubblicata recentemente da Giochidislots.com.

mercato gioco azzardo italia

A trainare il mercato italiano digitale sono soprattutto i giochi da casinò. Dallo studio compiuto dal sito specializzato in gioco d’azzardo emerge difatti che il gioco online sta crescendo ad un tasso superiore rispetto agli altri segmenti dell’entertainment.

gioco online entertainment

Alla crescita del settore si accompagna la preoccupazione dei governatori

La rapida crescita del mercato, favorita anche dal progresso della tecnologia online che accompagna l’aumento dell’offerta di servizi di gioco d’azzardo online, ha suscitato le preoccupazioni da parte dei governatori.

In tale contesto si inseriscono i principi base della Commissione Europea a tutela dei consumatori. Secondo quanto rilevato dalla Commissione Europea, con 7 milioni di utenti di questi servizi, il mercato del gioco d’azzardo online dell’Unione Europea rappresenta il 45% del mercato mondiale. Ma il gioco rischia di diventare patologia: “si stima che tra lo 0,1 e lo 0,8% della popolazione adulta soffra di ludopatia e che un ulteriore 0,1-2,2% mostri un coinvolgimento nel gioco d’azzardo potenzialmente problematico.Sono problemi che riguardano anche bambini e adolescenti, sempre più a rischio proprio per la facilità di accesso a internet e dunque ai siti di gioco d’azzardo”.

commissione europea

Per ridurre i rischi la Commissione ha stabilito una serie di principi che gli Stati membri sono invitati a integrare nelle proprie normative in materia di gioco d’azzardo. Uno riguarda le informazioni di base presenti sui siti web di gioco d’azzardo: queste devono garantire che i consumatori abbiano le informazioni sufficienti per comprendere i rischi legati al gioco. E le comunicazioni commerciali, pubblicità e sponsorizzazione, dovrebbero essere effettuate responsabilmente.

L’Italia verso il proibizionismo

Il giro d’affari del gioco d’azzardo in Europa sta crescendo in maniera spaventosa dal punto di vista economico. Cifre da capogiro, che in Italia fanno ancor più paura: l’azzardo legale muove 88,2 miliardi di euro l’anno, più del 4% del Pil nazionale.

Il governo ha previsto la limitazione del gioco d’azzardo in esercizi commerciali quali ristoranti, alberghi, stabilimenti balneari, e sta sottoponendo al vaglio una legge che possa ridurre il numero delle slot machine nei bar e nelle tabaccherie. Proprio le slot machine sembrano essere le più penalizzate, con una riduzione del 30% sul territorio nazionale. Inoltre a partire dal gennaio del 2018, sarà introdotta anche la cosiddetta “lotteria dello scontrino”, già utilizzata in altri Paesi  che rappresenterà un’idea per combattere l’evasione fiscale.

Il tema della sicurezza e dell’affidabilità sono sempre all’ordine del giorno, soprattutto quando si parla di gioco online, anche perché ogni giocatore è sempre esposto a frodi, truffe e ludopatia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *